Tra il dire e il fare, c’è da remare.

barca

Sapete quasi tutto ormai, su quel che dovreste fare per il vostro benessere, ma non vi riesce di iniziare a farlo.

Perché fra il dire e il fare non c’è quel bellissimo, azzurro, fresco e spumeggiante mare, c’è invece da remare, quindi da faticare.

E a chi piace la fatica? O meglio: come si fa a farsi piacere la fatica?

Quale, fra gli Dei della Dieta, potrebbe darci un suggerimento?

Il Dio Desiderio e il Dio Premio, sicuramente aiutano. Il primo accende il desiderio del successo e il secondo offre una ricompensa, il Dio Esercizio aiuta ad accelerare il processo, che poi aiuta a portare a casa la mèta. E un grosso lavoro, vediamo le fasi.

Qual è il vostro desiderio? Lo fate per la salute? Acqua… Per la forma fisica? Fuochino… Per sentirvi più belli e desiderati? Focherello. Per riuscire finalmente ad essere uguali a quelli che vorreste essere? FUOCO!

Allora cominciate ad alimentare il vostro desiderio. La Dea Lista ci suggerisce di scrivere 10 desideri, correlati al dimagrimento, ma devono essere 10 desideri brucianti. Vediamone alcuni.

Lea vuole dimagrire perché vuole finalmente trovare la sua taglia, anche in quei negozi dove sopra la 46 non esiste nulla. Renata vuole dimostrare a sua sorella che dimagrendo potrebbe tornare a essere più bella di lei, come 20 anni fa. Roberto è stanco di sudare troppo, perciò vuole perdere peso prima che arrivi il clima torrido. Serena vuole mettersi lo smalto sulle unghie dei piedi, senza dover trattenere il fiato per arrivarci. Giuliano vuole mettere su più massa magra che può, perché sa che così potrà bruciare calorie anche da fermo, potendosi quindi permettere qualche strappo alla regola. Carolina ha chiuso un capitolo della sua vita e cerca un nuovo amore, però non si sente abbastanza sexy, da buttarsi in pista. Remo è giovanissimo e ha paura di non piacere alle ragazze, finché non sarà normopeso. Moreno è stanco di sentirsi troppo pesante, e di avere sempre mal di piedi e a tutte le ossa. Katia vuole rientrare nel suo guardaroba dell’anno scorso. Giuseppe vuole sentirsi finalmente un figo. Ornella vuole essere messa in prima fila dalla sua insegnante, al prossimo saggio di danza.

Allora procuratevi un quadernino, reale o virtuale (potreste prendere in considerazione l’idea di crearvi un blog in rete), dedicatelo alla Dea Lista, e inaugurate l’era delle liste.

Lista n. 1: i desideri che alimentano la mia voglia di tornare in forma.

Lista n. 2: i traguardi che costelleranno la mia lunga gara.

Lista n. 3: i premi che mi spettano per ogni traguardo.

Lista n. 4: le abitudini che voglio lasciare.

Lista n. 5: i nuovi comportamenti che voglio abbracciare.

E quanto altro vi passa per la mente…

3 pensieri su “Tra il dire e il fare, c’è da remare.

  1. Pingback: La lista delle liste | Gli Dei della Dieta

  2. Pingback: Un lunedì da Dei. | Gli Dei della Dieta

  3. Pingback: Le diete fanno male. | Gli Dei della Dieta

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...